Chi siamo

cmv

La Comunità Missionaria di Villaregia è una giovane opera nella Chiesa, nata nel 1981 nella diocesi di Chioggia. Nel 2002 ha ricevuto l’erezione ad Associazione Pubblica Internazionale di Fedeli di diritto pontificio.

Nuclei diversi, un’unica famiglia
La CMV è composta da 20.000 persone, tra Membri Effettivi e Membri Aggregati.
I Membri Effettivi: Missionari, Missionarie, Missionari e Missionarie nel mondo, e Sposati Missionari scelgono di donarsi a Dio, secondo il proprio stato di vita. I Missionari e le Missionarie, celibi e nubili, assumono l’impegno dei consigli evangelici, dedicandosi a tempo pieno a servizio dei fratelli. Gli Sposati Missionari vivono con uguale intensità la loro donazione, partecipando alla vita della comunità, nel pieno rispetto e salvaguardia della famiglia.
Oltre a questi nuclei, appartengono alla comunità anche Membri Aggregati: Volontari CMV, GimVi (Gruppi d’impegno missionario di Villaregia), Animatori CMV e Amici CMV, che ne condividono la spiritualità e la finalità missionaria, legandosi ad essa senza il vincolo dei voti. Queste persone trovano nella comunità uno spazio di crescita e d’impegno umano e cristiano.

Comunione – Missione – Provvidenza
Sono tre gli aspetti fondamentali, espressione del carisma specifico della Comunità Missionaria di Villaregia.
Una vita di comunità caratterizzata dall’impegno a vivere nell’amore reciproco, nell’accoglienza dell’altro, nel perdono, per essere famiglia ad immagine del Dio Famiglia, la Trinità.
La missione “ad gentes”: varcare i confini nazionali per mettersi a servizio di tutti gli uomini, operando a servizio dei più bisognosi e condividendo la propria fede.
Il fiducioso abbandono nelle mani della Provvidenza per ogni necessità, lavorando con totale gratuità e confidando nell’amore fedele di Dio Padre.

Le sedi
In Italia, siamo presenti a Quartu S. Elena (CA); Villaregia di Porto Viro (RO); Nola (NA); Pordenone; Roma; Lonato del Garda (BS); Imola (BO).
Operiamo nei Paesi del sud del mondo a: Belo Horizonte e San Paolo (Brasile); Lima (Perù); Arecibo (Porto Rico); Texcoco (Messico); Yopougon (Costa d’Avorio); Maputo (Mozambico).

Per maggiori informazioni: www.cmv.it

I commenti sono chiusi